martedì 1 agosto 2017

Eroi, draghi, elfi e maghi. Il fantasy


Mariangela Ciceri
giornalista - scrittrice di gialli - direttore UnitreAlessandria
docente di scrittura creativa Università delle Tre Età
Autrice di: Prigioniera della paura (romanzo)
Ricatto silenzioso (romanzo)
Scrivere, raccontare, raccontarsi. Manuale e tecniche di scrittura creativa
per vedere tutte le mie pubblicazioni visita la pagina: i libri che ho pubblicato

 
Il Fantasy è un genere letterario che contiene nella trama, elementi magici, soprannaturali, conflitti, personaggi irreali e che sebbene annoveri trai suoi autori personaggi come J. K. Rowling (Harry Potter), o J. R. R. Tolkien (Il signore degli anelli) non è considerabile letteratura per l’infanzia.
L’ambientazione può ricordare, ma non è una caratteristica peculiare, quella di un romanzo storico-medioevale per la presenza di castelli, cavalieri, condottieri, draghi, maghi e personaggi e mezzi affini.
Spesso i protagonisti vivono storie d’amore, intense, complicate, a volte violente. Altre volte sono alla ricerca di tesori, posti magici dove vivono personaggi dotati di potere, positivi o negativi.
Possono esserci interventi malevoli o benevoli di lupi mannari, vampiri, elfi, gnomi…
In questo genere, come d’altra parte anche negli altri, l’equilibrio della narrazione e la giusta creazione e distribuzione dei personaggi, con i loro vissuti, è fondamentale.
Ma soprattutto, sebbene l’aspetto fantasy consenta di non dovere definire un «tempo», proprio questa indefinitezza, obbliga a trovare una dimensione storico-fantastica dove l’attenzione per i particolari (indumenti, armi, abitazioni…) è parte del lavoro narrativo.
Sono elementi fondamentali: la creatività e l’immaginazione dell’autore, elementi quali allegorie, metafore, simbolismi.
Anche il linguaggio ha un ruolo importante, come lo aveva nelle fiabe quando il testo era indirizzato a dei giovani lettori.
Immediatezza o lungaggine nei passaggi descrittivi sono dovuti allo stile dello scrittore ma non sono elementi che contraddistinguono il genere.
Tra le regole e le caratteristiche da tener presente se si vuole scrivere un Fantasy ci sono: 

·       dare spazio alle descrizioni, ai personaggi, agli eventi, raccontando il soprannaturale come fosse reale

·       creare trame in cui il reale, personaggi dei nostri tempi quali bambini, ragazzi, ragazze, si intreccia con personaggi dell’irreale: centauri, cavalieri, draghi, unicorni…

·       usare la magia per consentire ai personaggi di vivere le loro storie, anche attraverso la caratteristica personale del protagonista (può essere molto veloce, molto forte, molto costante)

·       usare il manicheismo morale delle fiabe: personaggi positivi e personaggi negativi e farli vivere attraverso i loro gesti, le loro battaglie, i loro conflitti interiori

 Esercizio: Scrivi un breve racconto fantasy.
 

 

Testi Copyright © 2017 Mariangela Ciceri
- L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.
Le immagini Copyright © 2017 Brajda Bruno Gabriele

 

 

Nessun commento:

Posta un commento